CAMERÆ MAGAZINE

CAMERÆ è insieme un progetto curatoriale digitale e uno spazio che da voce agli artisti. Racconta sinceramente, attraverso fotografie, interviste e suoni, gli ambienti, il lavoro, la personalità, le collezioni e l'intimità degli artisti durante uno studio-visit. CAMERÆ è internazionale, parla italiano e inglese, ecco perché amiamo definirlo "Un Atlante degli Studi, dei Metodi e degli Oggetti". È frutto della simbiosi creativa con Francesca Iovene e si avvale della preziosa collaborazione con altri fotografi ed editor.

Selected articles

DSC_8613test (1).jpg

DOMENICO LATERZA

«Gli oggetti che utilizzo per le mie opere sono come chiamati a testimoniare, a performare, ma rimangono loro stessi. I miei lavori non sono narrativi, vorrei che fossero come dei dati di fatto spiegabili da diversi punti di vista.»

DSC_5277test-1.jpg

SHUN OWADA

"Il microscopio nel mio caso non è solo uno strumento che permette di osservare un ingrandimento lineare degli oggetti, ma anche di percepire una ”distanza”/ un ”gap” spazio-temporale."

DSC_3092test_LR (1).jpg

DANIELA NOVELLO

«Io ho scelto il marmo e il marmo ha scelto me. Scolpire il marmo è un processo lento che richiede grande attenzione perché ogni gesto, ogni singolo colpo può rovinare irrimediabilmente l’opera e quindi sicuramente mi ha aiutata a sviluppare una grande disciplina e pazienza nel lavoro.»